hype.co: Login | Sign Up
maxmex

maxmex

palermo, Italy

Massimo Messina was born in Palermo on 07/01/1963. Author, composer, songwriter. All songs written, played and sung in Home Studio by only massimo messina. (sequencer & el. drum programming + keyboards + el. piano + guitars + voices) Album-suite -  maxmex to: https://soundcloud.com/maxmex Others songs: https://soundcloud.com/andolfo-pandolfino https://soundcloud.com/maxmex63

https://hype.co/maxmex
  • By maxmex (Nov. 1, 2016, 1:49 a.m.)

    Written, played & sung by maxmex (massimo messina) Home Studio - luglio 2016. maxmex: Arrangement - guitar solo - rhythm guitar - el. piano - voices Album: Maleficio d'amore (maxmex 2016) ------------------------------- Videotext: https://www.youtube.com/watch?v=xrc5zkDDgZQ Songs: https://www.jamendo.com/album/160426/maleficio-d-amore-maxmex-2016

  • Track n° 6: Pioggia sul velluto (maxmex - Nella curva della sera - 2017) ---------------------------- Massimo Messina: Seq. prog. + Keyboards + Guitar + Vocals and Voice. Original artwork: Azzurra Messina --------------------------- on Soundcloud: https://soundcloud.com/maxmex/pioggia-sul-velluto-maxmex-nella-curva-della-sera-2017 on Bandcamp:https://maxmex.bandcamp.com/track/pioggia-sul-velluto

    Posted by Maxmex on Feb. 23, 2017, 3:17 p.m.
  • NELLA CURVA DELLA SERA (massimo messina) https://maxmex.bandcamp.com/track/nella-curva-della-sera ------------------------ https://soundcloud.com/maxmex/nella-curva-della-sera-maxmex-nella-curva-della-sera-2017 ------------------------ Written, played and sung by Massimo Messina (maxmex) Maxmex: Prog. Sequencer + Pianoforte+ Guitars (electric+solo+rhythm) + vocals + voices Azzurra e Dany Messina: Backing vocals Azzurra Messina: Original Artwork

    Posted by Maxmex on Feb. 13, 2017, 4:50 p.m.
  • NELLA CURVA DELLA SERA - maxmex@2017 https://maxmex.bandcamp.com/album/nella-curva-della-sera (4 tracks - massimo messina@2017) Written, played and sung by only maxmex ------------------------------- Original artwork: Azzurra Messina

    Posted by Maxmex on Feb. 5, 2017, 1:18 p.m.
  • FORSE CAPIRAI (di massimo messina) Written, played and sung by massimo messina (maxmex@febb.2017) maxmex: seq. program+ guitars + pianoforte + keyboards + vocals + voices ................. https://soundcloud.com/maxmex/forse-capirai-maxmex-nella-curva-della-sera-2017

    Posted by Maxmex on Feb. 5, 2017, 11:12 a.m.
  • Ciascuno è libero, di massimo messina ("Cianotic song") https://maxmex.bandcamp.com/track/ciascuno-libero

    Posted by Maxmex on Feb. 1, 2017, 3:48 p.m.
  • Il tuo momento - maxmex [Nella curva della sera - 2017] https://soundcloud.com/maxmex/il-tuo-momento-maxmex-nella-curva-della-sera-2017

    Posted by Maxmex on Jan. 29, 2017, 6:16 p.m.
  • COSA PUOI FAR DI PIU' (massimo messina) https://maxmex.bandcamp.com/track/cosa-puoi-far-di-pi-maxmex-2017 ------------------------------------------------------ Written, played & sung by maxmex massimo messina: Seq. + keyboards + electric and rhythm and solo guitars + pianoforte + voices ---------------------------------- COSA PUOI FAR DI PIÙ? (massimo messina) Vedi, mi hai già sversato in turpi mari e rastrellato dai deserti, ormai hai spazzato oltre i confini, dopo di che, che potrai far di più? Hai già affondato le mie navi e mi hai abbattuto in tutti i cieli, sconfitto ormai su tutti i fronti, dopo di che, non potrai far di più. Hai già bucato le mie reti, senza quei sogni, non puoi far di più. Vedi, hai già conserto le mie mani, tolto il veleno dai miei denti, scavato rabbia a vene e polsi, dopo di che, non potrai far di più. Sciolto il dolore dei miei affreschi, raschiato gioia ai miei graffiti, scarificati i miei silenzi, non credo che tu possa dir di più. Chiusi i coperchi agli orologi, non c’è altro che tu possa far di più. Hey, senza di me che fai? non puoi più illudere, lo sai, di solitudine e di noia creperai. Senza di me, futuro e fortuna a chi prometterai? non puoi più vincere e di bile scoppierai. Hai sviscerato i miei segreti, hai prosciugato già i miei occhi, strappato cuore, unghia e artigli, non c’è altro che tu possa far di più. Hai spifferato ormai i finali, smontato luci, teli e sfondi, spento paesaggi d’ombre e dubbi, non credo che tu possa far di più. Hai arrotolato già i sipari, non vedo che tu possa fare ormai. Siamo solo un lampo nella curva della sera, un sussurro dell’oblio che grida, solo un soffio nel vento che spira. Siamo un solo sguardo nell’occhio blu di una pantera, un rintocco in più di una campana, un paleggio sordo al muro dell’attesa. Mi hai già incrociato sugli scalmi, non c’è altro che tu possa fare ormai. Hai già mischiato luna e abissi, non c’è altro che tu possa osare. Hey, quel desiderio brucia sai, porta pazienza e frenesia, e le abitudini che fai, le butti via? L’amore è così fragile, hai appena un sorso di allegria e tanta sete che il bicchiere trema ancora. E giù, piogge di lacrime, indifferenza e ipocrisia, mille speranze da strizzare, e un nodo in gola, puoi farci una cravatta, dai, ma di quel tempo in più che cola, ti soffi il naso e vedi che hai una vita sola. --------------------

    Posted by Maxmex on Jan. 26, 2017, 6:41 a.m.
  • more

Comments (0)